Mal di Pietre, un film sugli sconvolgimenti dell’amore

Mal di Pietre,  un film sugli sconvolgimenti dell’amore

Mal di pietre è un film che scorre lento tra la campagna francese e le montagne della Svizzera,  basato principalmente sulla protagonista, un’intensa Marion Cotillard, che riesce ad esprimere con realismo le difficoltà di una donna alle prese con una malattia psicologica, ma anche con una malattia fisica che le provoca forti dolori. L’unico modo

Mal di pietre è un film che scorre lento tra la campagna francese e le montagne della Svizzera,  basato principalmente sulla protagonista, un’intensa Marion Cotillard, che riesce ad esprimere con realismo le difficoltà di una donna alle prese con una malattia psicologica, ma anche con una malattia fisica che le provoca forti dolori. L’unico modo per sfuggire ad una realtà difficile è l’amore, che lei chiama “la cosa principale”, alla cui ricerca dedica tutta se stessa. Condannata dagli abitanti del suo villaggio rurale per quel suo modo di comportarsi al limite dell’animalesco, Gabrielle va contro la morale bacchettona degli anni ’50, in cui il film è ambientato, e il giudizio della gente, dimostrando di essere forte e risoluta,  guidata dall’immaginazione e dalla passione.

Sinossi: Gabrielle (Marion Cotillard) viene da un paesino del sud della Francia, in un’epoca in cui il suo desiderio di trovare il vero amore è considerato scandaloso, se non perfino folle. Contro il suo volere, i genitori di Gabrielle la obbligano a sposare José (Alex Brendemühl), un onesto e amorevole contadino spagnolo che, secondo loro, la renderà una donna rispettabile. Un giorno, Gabrielle si reca sulle Alpi per curare i suoi calcoli renali, e lì incontra André (Louis Garrel), un affascinante reduce rimasto ferito durante la guerra d’Indocina, che risveglia in lei una passione sopita. Gabrielle desidera disperatamente fuggire con André e liberarsi da un matrimonio che le sembra una prigione. E questa volta è determinata a seguire i suoi sogni.

MAL DI PIETRE

un film di

NICOLE GARCIA

con

MARION COTILLARD

LOUIS GARREL

Tratto dal romanzo “Mal di Pietre” di Milena Agus – Edizioni Nottetempo

durata: 120’

Al cinema dal 13 aprile

 

 

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos