A Vaprio d’Adda Antiquari in Villa, un’occasione per conoscere il territorio lombardo grazie al progetto B-Leisure di Explora

A Vaprio d’Adda Antiquari in Villa, un’occasione per conoscere il territorio lombardo grazie al progetto B-Leisure di Explora

Con l’arrivo della primavera  in Lombardia “fioriscono”, oltre ai fiori di ogni colore nei parchi cittadini e lungo le strade,  anche le attività culturali e le fiere, eventi di grande attrazione  per visitatori nazionali ed internazionali, che possono avere la possibilità di fare incontri di lavoro, ma anche di conoscere il territorio lombardo e tutto ciò

Con l’arrivo della primavera  in Lombardia “fioriscono”, oltre ai fiori di ogni colore nei parchi cittadini e lungo le strade,  anche le attività culturali e le fiere, eventi di grande attrazione  per visitatori nazionali ed internazionali, che possono avere la possibilità di fare incontri di lavoro, ma anche di conoscere il territorio lombardo e tutto ciò che esso può offrire ad un viaggiatore curioso ed attento alle novità e alla millenaria cultura italiana.

Il progetto B-Leisure, realizzato da Explora, DMO di Regione Lombardia, insieme a Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, organizza, nel corso del 2017 , numerosi  press tour, in collaborazione con i poli fieristici della regione, per permettere a giornalisti e blogger di scoprire il territorio della Lombardia, con lo scopo di un’attenta promozione turistica presso i propri lettori. Una regione che offre non solo opportunità di business, ma anche arte, cultura, suggestivi paesaggi e dimore storiche a buyer e visitatori, che possono cogliere l’occasione della partecipazione ad una fiera o ad un evento per prolungare la loro permanenza e conoscere interessanti aspetti culturali e turistici della regione.
I poli fieristici coinvolti nel progetto sono Lariofiere, Cremona Fiere, Ente Fiera Promoberg, Malpensa Fiere, Centro Fiera Montichiari, Travagliato – Azienda Servizi Territoriali, Ente Fiera dei Castelli di Belgioioso, Villa Castelbarco, Villa Erba Palabam, Fiera Millenaria Gonzaga.
Gli ospiti saranno coinvolti in visite guidate presso realtà produttive locali, degustazioni di prodotti tipici, itinerari alla scoperta della Lombardia più autentica. Inoltre, a tutti i partecipanti, verrà rilasciato #ilPassaporto in Lombardia, uno strumento speciale ed espressamente dedicato ai viaggiatori per creare un racconto personale dei propri viaggi sul territorio, collezionando un timbro per ogni meta visitata.

Per gli appassionati dell’antiquariato di grande interesse Antiquari in Villa, mostra mercato di antiquariato che svolge dal 1 al 9 aprile 2017 presso Villa Castelbarco Albani, Vaprio d’Adda – MI. Giunto allaXV edizione, l’evento non è solo antiquariato, ma anche modernariato e design, con un’esposizione di oggetti , mobili e quadri di alto livello ( ma anche dipinti, disegni, stampe, sculture, tappeti, porcellane, gioielli e molto altro ancora), che sicuramente conquisteranno i numerosi visitatori alla ricerca del pezzo unico, come avviene costantemente due volte l’anno, in primavera ed in autunno.
Antiquari in Villa è uno dei più importanti appuntamenti del settore antiquario, che vede la presenza di più di sessanta operatori, con tantissime proposte di antiquariato, modernariato e collezionismo, pregiate testimonianze del passato.

“Antiquari in Villa rappresenta da molti anni uno degli appuntamenti più qualificati per il settore nell’area lombarda, dove ampia è la diffusione di realtà legate al collezionismo e all’antiquariato e dove formidabile è il connubio tra il piacere di possedere “l’oggetto unico” e l’alta potenzialità d’investimento– spiega Armando Fusi, storico organizzatore della manifestazione – Ci avviciniamo a questa nuova edizione con uno spirito rinnovato, attento alle esigenze del mercato, degli antiquari e del pubblico, ma anche alle nuove e più attuali dinamiche di mercato.”

La mostra può essere l’occasione per conoscere da vicino  Villa Castelbarco, grazie all’appuntamento con ITINERArte, Percorsi d’arte, storia e natura: nei pomeriggi di sabato e domenica di apertura della mostra sarà possibile partecipare ai percorsi guidati che portano a scoprire i luoghi più nascosti di Villa Castelbarco: le gallerie sotterranee completamente decorate con mosaici in pietra e conchiglie, l’inedita chiesetta barocca e l’orto botanico. Un vero tuffo nel meraviglioso passato di nobili famiglie lombarde, che si circondavano di inestimabili opere d’arte e di una natura eccezionale, tra il lento fluire dell’Adda e del Naviglio della Martesana.
Visite guidate della durata di 60 minuti. Ingresso a pagamento (7 euro), previa prenotazione allo 02 90.96.52.54 o all’indirizzo mail info@villacastelbarco.com
Tutte le informazioni aggiornate su Antiquari in Villa e gli eventi collaterali sono disponibili sul sito www.villacastelbarco.com, nella sezione dedicata alla mostra.

ANTIQUARI IN VILLA | Dove – Come – Quando
Periodo di svolgimento      1 – 9 aprile 2017
Orari    Lun – Mar – Mer – Gio – Ven dalle 15.00 alle 20.00  Sab – Dom dalle 10.30 alle 20.30
Ingresso:  aperta al pubblico a pagamento: biglietto Euro 10 – ridotto Euro 6
Dove :  Villa Castelbarco si trova a Vaprio d’Adda – Milano a 1 km dal casello autostradale di Trezzo sull’Adda (A4 MI-BG)    www.villacastelbarco.com

In poco meno di mezz’ora d’auto si può raggiungere un’altra “chicca” offerta dal territorio, il  Museo privato dello scooter e della Lambretta, una raccolta di ben 160 modelli di scooter, Lambretta e Vespa  perfettamente restaurati o eccezionalmente conservati, provenienti da Italia, Germania, Russia,Giappone e America. Esteso su una superficie di oltre 800 mq. il museo privato nasce dalla passione di Vittorio Tessera, che fin dagli anni ’70 ha cercato in ogni angolo del mondo, ma anche nei fienili e nelle cantine, bici, scooter e mezzi di trasporto a due ruote, realizzando un’esposizione del settore tra le più importanti al mondo. Tra i pezzi rari, anzi unici, la più vecchia Lambretta del Mondo ( la 125 A n. 2 di telaio), il motocarro 125 FB del 1949 per la vendita dei gelati e la Lambretta 175 TV 3 placcata oro realizzata per l’attrice americana Jayne Mansfield, mai consegnata perchè la diva morì improvvisamente in un incidente d’auto. Altre rarità esposte sono  l’Honda Juno K (il primo scooter Honda del 1954), l’Autofauteuil (primo esempio di scooter del 1908), il Lowther (unico esemplare fuoriserie costruito in America) e il Nibbio (nato in Lombardia nel 1947 prima della Lambretta). Da ammirare anche l’esposizione della  cartellonistica pubblicitaria, esposta  sulle pareti del museo: oltre 100 manifesti che costituiscono la testimonianza della lunga storia dello scooterismo mondiale. Un museo unico al mondo per la rarità dei pezzi esposti e per la cura con la quale vengono conservati dal proprietario, che vale davvero la pena visitare!
Indirizzo:Via Kennedy, 38 – Rodano (MI)       Telefono 0295320438        Sito web:http://www.museoscooter.it

E’ possibile anche, a poca distanza da Vaprio d’Adda, fare un tuffo nel passato e visitare un pezzo di archeologia industriale  di grande impatto visivo, visitando un villaggio ancora oggi abitato, ma  dove il tempo sembra essersi fermato. Basta percorrere circa 7 km per arrivare a Crespi d’Adda, un paesino frazione del comune italiano di Capriate San Gervasio (Bg), nato nel 1878 dal progetto visionario di Cristoforo Benigno Crespi, alla confluenza tra il fiume Brembo e l’Adda, nella cosiddetta Isola bergamasca.
L’industriale tessile  volle creare dal nulla un villaggio speciale ed unico, dichiarato poi sito Unesco dal 1995, che ospitasse le famiglie degli operai che avrebbero lavorato nella sua fabbrica, offrendo loro un modo di vivere all’avanguardia per i tempi.

Solo alcuni suggerimenti, che, però, permettono di capire quanto la Lombardia abbia da offrire ai visitatori che giungono nella regione per motivi di business, ma che sicuramente si lasceranno affascinare dalle offerte turistiche del territorio, ritornando poi a casa non solo con qualche contatto lavorativo in più, ma anche con un arricchimento culturale unico, quello che, forse, solo l’ Italia riesce ad offrire.

 Anna Rubinetto

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos