Al Palazzo Reale di Milano l’ imperdibile mostra “Il mondo fugace di Toulouse-Lautrec”

Al Palazzo Reale di Milano l’ imperdibile mostra  “Il mondo fugace di Toulouse-Lautrec”

Dal 17 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 un’imperdibile mostra nella prestigiosa sede del  Palazzo Reale di Milano sarà l’occasione per conoscere  il mondo visionario ed eclettico di  Henri de Toulouse-Lautrec (1864-1901). La  grande mostra personale “Il mondo fugace di Toulouse-Lautrec“, presentata nelle sale al piano terra, è  organizzata dal Comune di Milano nell’ambito del programma

Dal 17 ottobre 2017 al 18 febbraio 2018 un’imperdibile mostra nella prestigiosa sede del  Palazzo Reale di Milano sarà l’occasione per conoscere  il mondo visionario ed eclettico di  Henri de Toulouse-Lautrec (1864-1901). La  grande mostra personale “Il mondo fugace di Toulouse-Lautrec“, presentata nelle sale al piano terra, è  organizzata dal Comune di Milano nell’ambito del programma di Palazzo Reale ed è  co-prodotta  in collaborazione con Gamm e con l’Istituto Nazionale di Storia dell’Arte di Parigi.

Durante la mostra ci sarà anche un focus sulla città di  Albi, città natale del pittore, grazie ad un’ esposizione di  fotografie della suggestiva Cité Episcopale dell’Occitania (Francia del sud), esposta in una zona di accoglienza del Palazzo Reale.
Toulouse-Lautrec (1864-1901)  fu un grande innovatore e precursore nel campo dell’arte pittorica, con la  creazione di un nuovo linguaggio artistico, che ritrae soprattutto la società urbana e al mondo dello spettacolo, da cui l’artista era fortemente attratto. Un nuovo approccio all’arte che influenzerà molti artisti del ‘900, daPicasso a A.Warhol a Fellini.

Nei quadri e nei manifesti da lui ideati, oltre alla  Parigi della Belle Epoque e del can can, Toulouse-Lautrec, influenzato anche dall’ arte e dalla fotografia UKIYO, si avvicina ad una espressività basata su una semplificazione sintetica che riesca a catturare la fugacità dell’istante, sia nella pittura che nel campo della litografia.
La mostra, tramite più di duecento opere, evidenzia la capacità dell’artista di coniugare  la rappresentazione figurativa  con la semplificazione del tratto, lasciando al colore e al movimento la capacità di esprimere  il suo potente mondo interiore.Al Palazzo Reale di Milano l' imperdibile mostra "Il mondo fugace di Toulouse-Lautrec"
Henri de Toulouse-Lautrec, un innovatore e un grande sognatore, che, però, la fugace realtà  tiene saldamente ancorato alla quotidianità di una Parigi  fin de siècle.

Claudia di Meglio

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos