Fondazione Yves Rocher – Institut de France: premiazione Terre de Femmes

Fondazione Yves Rocher – Institut de France: premiazione Terre de Femmes

Il 12 dicembre 2017 è avvenuta la  premiazione del Prix Terre de Femmes indetto dalla Fondazione Yves Rocher – Institut de France. Il premio Terre de Femmes sostiene da oltre 16 anni in tutto il mondo, la leadership di donne straordinarie che operano a tutela dell’ambiente, evidenziando il loro impegno come esempio che possa aprire

Il 12 dicembre 2017 è avvenuta la  premiazione del Prix Terre de Femmes indetto dalla Fondazione Yves Rocher – Institut de France.

Il premio Terre de Femmes sostiene da oltre 16 anni in tutto il mondo, la leadership di donne straordinarie che operano a tutela dell’ambiente, evidenziando il loro impegno come esempio che possa aprire nuove strade.
In Italia il premio è giunto alla seconda edizione: 53 i dossier pervenuti da giugno a settembre con un forte incremento rispetto all’anno precedente, 5 progetti finalisti valutati da una giuria di esperti che hanno contribuito alla riuscita della seconda edizione.
La vincitrice della seconda edizione italiana è Susanna Magistretti con il progetto Cascina Bollate – La Natura Entra in Carcere.
Il progetto coiuga solidarietà e ambiente con lo scopo di rendere l’educazione ambientale una vera risorsa per il reinserimento sociale dei detenuti.
Nel suo vivaio i detenuti imparano sul campo un mestiere che permetterà loro di sostenere le loro famiglie e di inserirsi nuovamente nel mondo del lavoro una volta tornati in libertà.
Quest’anno grande sorpresa: la fondazione Yves Rocher, oltre a sostenere il progetto della vincitrice del primo premio,
ha deciso di donare un “coup de coeur” ad un altro progetto risultato particolarmente meritevole, il progetto Beating Sea – Nel Cuore del Mare di Luana Papetti.
Il progetto coniuga la tutela dell’ambiente e l’amore per una specie animale ormai da salvaguardare e da proteggere, le tartarughe marine.
Adesso ci attendono altri due appuntamenti importanti:
dall’8 marzo al 4 aprile 2018: votazione on-line tramite il sito della Fondazione Yves Rocher per il premio pubblico a cui concorrono le vincitrici di tutti i paesi partecipanti (www.yves-rocher-fondation.org)
5 aprile 2018: Gran Premio Internazionale a Parigi, la premiazione del miglior progetto scelto tra tutte le vincitrici dei paesi partecipanti.
La Fondazione Yves Rocher – Institut de France è nata più di 20 anni fa dall’obiettivo di una famiglia di ridare alla natura quello che lei ci dona.
Sin dalle origini, a partire dal villaggio de La Gacilly in Francia, la nostra vocazione è quella di agire per un’impronta positiva sul pianeta. Crediamo fermamente che le persone possano cambiare il mondo. Il ruolo della Fondazione Yves Rocher è quello di agire a favore della biodiversità e lo facciamo attraverso tre programmi: Terre de Femmes, Piantiamo per il Pianeta e il Festival fotografico Photo, People & Nature. “Insieme per un’impronta positiva”.
Il Premio Terre de Femmes sostiene, da oltre 15 anni in tutto il mondo, la leadership di donne straordinarie che operano per la tutela dell’ambiente. La Fondazione Yves Rocher ha già premiato più di 350 donne in 50 paesi donando più di 1,8 M€ per sostenere le loro azioni. Quest’anno, il Premio Terre de Femmes Italia, oltre al 1° premio del valore di 10.000€, ha scelto di donare un “coup de coueur” del valore di 5.000€ ad un altro dei progetti in gara.
All’interno del circuito Internazionale verranno attribuiti altri due premi. Il primo del valore di 5.000€ verrà scelto tramite votazione on-line. Il secondo del valore di 10.000€ verrà assegnato da una giuria internazionale e scelto tra i progetti vincitori dei paesi partecipanti.

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos