Al Museo del Tessuto di Prato va in scena una mostra dedicata ai costumi del film Marie Antoniette di Sophia Coppola dall’11 febbraio al 27 maggio 2018

Al Museo del Tessuto di Prato va in scena una mostra dedicata ai costumi del film Marie Antoniette di Sophia Coppola dall’11 febbraio al 27 maggio 2018

Il Museo del Tessuto di Prato inaugura la stagione espositiva del 2018 con una grande mostra dedicata ai costumi del film Marie Antoniette di Sophia Coppola. I costumi – ritenuti dalla critica frutto della migliore reinterpretazione cinematografica mai realizzata dell’abbigliamento del XVIII secolo – sono straordinaria opera della costumista di fama mondiale Milena Canonero, che

Il Museo del Tessuto di Prato inaugura la stagione espositiva del 2018 con una grande mostra dedicata ai costumi del film Marie Antoniette di Sophia Coppola.

I costumi – ritenuti dalla critica frutto della migliore reinterpretazione cinematografica mai realizzata dell’abbigliamento del XVIII secolo – sono straordinaria opera della costumista di fama mondiale Milena Canonero, che nel 2006 ha ricevuto per quella produzione il Premio Oscar.
La mostra MARIA ANTONIETTA. I COSTUMI DI UNA REGINA DA OSCAR sarà visibile nella Sala Mostre Temporanee del Museo a partire dall’11 febbraio fino alla fine di maggio ed è realizzata in collaborazione con la Sartoria The One, la più giovane sartoria cinematografica e teatrale di Roma che custodisce un vastissimo patrimonio di abiti che raccontano la storia dello spettacolo televisivo, teatrale e cinematografico italiano e straniero.
La sua organizzazione si sovrappone volutamente con quella attualmente in corso presso la Sala dei Tessuti antichi, denominata Il Capriccio e la Ragione. Eleganze del Settecento europeo, organizzata in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi e Museo Stibbert di Firenze e dedicata all’evoluzione dello stile e della moda nello stesso secolo, ed aperta al pubblico fino al 29 aprile 2018.
Così, la compresenza nelle sale del Museo di abiti e tessuti originali del XVIII secolo accanto alle reinterpretazioni per il cinema, costituiranno un unicum assoluto che offrirà ai visitatori la possibilità di scoprire la moda di un secolo straordinario e ricco di innovazioni come il Settecento sia attraverso i rari reperti storici che le loro più interessanti riletture contemporanee.
Dall’11 febbraio 2018, il percorso espositivo sullo stile e la moda del Settecento si arricchisce quindi con oltre venti splendidi abiti maschili e femminili indossati dai principali personaggi del film, esposti su una grande pedana di forte impatto scenografico, metafora visiva delle tappe della vita di questa Regina – dal suo arrivo alla corte di Francia fino alla sua tragica discesa – che ha fatto dell’abbigliamento il suo biglietto da visita presso le corti europee.
La mostra è sostenuta da ESTRA, la holding toscana tra i primi dieci gruppi industriali per vendita di energia in Italia.
MARIA ANTONIETTA. I COSTUMI DI UNA REGINA DA OSCAR.
Museo del Tessuto, via Puccetti 3 Prato
Data 11 febbraio – 27 maggio 2018
Orari martedì – giovedì: 10 – 15; venerdì e sabato: 10 – 19; domenica: 15 – 19; chiusa lunedì
Biglietto ingresso
Ingresso intero: 7 euro; Ingresso ridotto: 5 euro
www.museodeltessuto.it / facebook.com/museodeltessuto / twitter.com/museodeltessuto

 

Posts Carousel

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked with *

Cancel reply

Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos