I Fantasmi di Ismael, il film di Arnaud Desplechin in bilico tra sogno e realtà

I Fantasmi di Ismael, il film di Arnaud Desplechin in bilico tra sogno e realtà

I Fantasmi di Ismael è un film che si muove su un doppio binario, quello onirico e quello della realtà, con cui tutti prima o poi devono fare i conti. E Ismael lo sa, in bilico come è tra il ricordo, fatto di dolore e rabbia, per la sparizione della moglie, che all’improvviso fa perdere

I Fantasmi di Ismael è un film che si muove su un doppio binario, quello onirico e quello della realtà, con cui tutti prima o poi devono fare i conti.

E Ismael lo sa, in bilico come è tra il ricordo, fatto di dolore e rabbia, per la sparizione della moglie, che all’improvviso fa perdere le sue tracce, lasciandolo sospeso in un limbo popolato da incubi, e la scoperta di essere ancora in grado di innamorarsi. La dolce Sylvia, infatti, gli farà ritrovare la gioia di vivere, ma dovrà anche affrontare con lui la dura prova dell’inaspettato ritorno di Carlotta, che sconvolgerà i delicati equilibri faticosamente conquistati.
Film d’apertura al Festival di Cannes 2017, “come i nudi femminili di Pollock” Desplechin costruisce un’opera che contiene tanti film e storie, un labirinto di intrecci avanti e indietro nel tempo e nelle emozioni dei personaggi. Ismael Vullard è un regista e sta per girare un film su Ivan, un atipico diplomatico ispirato da suo fratello. Insieme a Bloom, suo maestro e suocero, Ismael non ha ancora superato la morte del suo grande amore Carlotta, avvenuta vent’anni prima. Nonostante una nuova storia con Sylvia, che per lui rappresenta tutto. Ma alla vigilia dell’inizio delle riprese, Carlotta ritorna dal mondo dei morti, rimettendo in discussione ogni cosa. Un film summa in cui il regista chiama a ricomporre il puzzle della vita, non sono solo i personaggi ed i temi a lui più cari, ma anche i fantasmi dei suoi maestri: Bergman, Truffaut, Hitchcock, per scrivere insieme una vitalissima elegia del presente.

I FANTASMI D’ISMAEL
di Arnaud Desplechin
con Marion Cotillard, Charlotte Gainsbourg, Louis Garrel,
Mathieu Amalric, Alba Rohrwacher
NELLE SALE DAL 25 APRILE
Durata 114 minuti

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos