Campari #PerIlCinema – iniziativa che permette, acquistando un buono valido per un ingresso al cinema, di riceverne un secondo in omaggio, offerto da Campari –  prosegue per tutto il 2021.

Il 2021 tanto atteso è finalmente arrivato e Campari ha deciso di inaugurare l’anno nuovo mettendo a disposizione altri biglietti legati all’iniziativa Campari #PerIlCinema!
Avviato prima delle vacanze natalizie, il progetto ha già raccolto infatti un grande numero di volti noti del Grande Schermo come Carolina Crescentini, Marco D’Amore, Edoardo Leo, Ludovica Martino, Matilda De Angelis, che hanno deciso di supportare e dare gran voce al progetto.
Seguendo l’hashtag ufficiale #PerIlCinema è infatti possibile avere un’ampia panoramica di tutti gli artisti e le persone che hanno deciso di sposare la nobile causa.
Chiunque, infatti, potrà anche nel 2021 acquistare sulla piattaforma dedicata all’iniziativa perilcinema.com  1 voucher valido per 1 ingresso in uno dei cinema aderenti.

Per ogni buono cinema acquistato, Campari sosterrà le sale cinematografiche scelte dagli utenti regalando, ai primi 20.000 acquirenti, un secondo buono cinema.
Entrambi saranno utilizzabili nel corso di tutto l’anno, mentre il corrispettivo verrà immediatamente versato ai cinema da QMI: un ottimo incentivo per dare un aiuto concreto e tempestivo all’economia del settore.
Ad oggi hanno aderito più di 320 cinema, tra cui i circuiti The Space Cinema, UCI Cinemas e UNICI (Unione Cinema), ma l’elenco è in continua crescita.

Campari – insieme ad altri partner prestigiosi – ha deciso, anche e soprattutto per questo anno, di rafforzare concretamente il proprio storico legame con il Grande Schermo questo speciale progetto, volto a offrire un aiuto tangibile a questo mondo e allo straordinario contributo di donne e uomini che, attraverso il proprio talento e passione, lo rendono possibile.
Il 2020 appena trascorso ha, infatti, messo a dura prova il mondo del cinema italiano e tutta l’industria a esso associata, motivi di orgoglio ed eccellenza nazionale.
Le relative ripercussioni, a loro volta, non si sono fatte attendere e hanno colpito tutte le fondamentali professioni collegate.
L’idea nasce grazie alla collaborazione con QMI, da oltre 15 anni l’agenzia di riferimento per l’entertainment in Italia e per le aziende che si legano ai contenuti, e Stardust.it piattaforma QMI dedicata all’intrattenimento, con una community di oltre 500.000 appassionati.

PARTNERS
Inoltre, sono numerosi i partner attivi all’interno dell’industria cinematografica che hanno aderito con grande entusiasmo al progetto, per supportare e dare gran voce a un’iniziativa così speciale come Campari #PerIlCinema: Vision, 01, Medusa, LuckyRed, Eagle, Notorious, Koch Media, Bim, Fenix ed Europictures per le distribuzioni cinematografiche.
Indigo, Cattleya, Lotus, Indiana, IIf e Lucisano Media group, Fandango, Rai cinema, Cinema Undici, Fabula, One More, Martha Production, Minerva, Groenlandia, Pepito Produzioni e Ascent del mondo delle produzioni cinematografiche.
E tanti altri di rilievo: Lucca Comics & Games, Giffoni Film festival, Alice nella città, Ciak Magazine, Infinity, Filming Italy.
Il video manifesto che racconta il cinema come un luogo magico, unico e ricco di passione è stato pubblicato su:
YouTube: https://www.youtube.com/channel/UChLbnTrXJLK-vwLcw-uAVVA
Instagram: https://www.instagram.com/campari.it/
Facebook: https://www.facebook.com/CampariItalia

Campari e il cinema 

Simbolo dell’aperitivo italiano per eccellenza, Campari è per il terzo anno consecutivo main sponsor della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica – La Biennale di Venezia.
Da sempre, Campari sceglie il mezzo cinematografico come veicolo di comunicazione per raccontare, in modo avveniristico e aspirazionale, l’essenza di un marchio che ha sancito la nascita del mito dell’aperitivo italiano nel mondo. Un connubio, quello tra Campari e il grande schermo, che trova la massima espressione nelle numerose collaborazioni con registi e attori di fama internazionale, attraverso campagne innovative che hanno scritto la storia della comunicazione di marca.
Un percorso artistico che prende il via nel 1984, quando Federico Fellini girò per Campari “Ragazza in treno”: un vero e proprio corto cinematografico che vede il celebre regista cimentarsi per la prima volta nella realizzazione di uno spot per un marchio privato.
Il sodalizio tra Campari e registi pluripremiati prosegue nel tempo e, tra le numerose collaborazioni, possono essere citate quelle con Tarsem Singh, autore della “Trilogia” negli anni Novanta, e Joel Schumacher con “L’attesa” (2011), fino ad arrivare a Paolo Sorrentino che ha firmato l’attuale campagna di comunicazione “Creation”.
Non solo registi ma anche talenti hollywoodiani del calibro di Uma Thurman, Penelope Cruz o Benicio del Toro hanno affiancato il loro nome a quello del brand in qualità di protagonisti di diverse edizioni del Calendario Campari.
Infine, Campari Red Diaries, l’ultimo progetto che utilizza il cortometraggio per portare in scena il concetto che “ogni cocktail racconta una storia”, può vantare le regie di Paolo Sorrentino, Stefano Sollima e Matteo Garrone e l’interpretazione di attori quali Clive Owen, Zoe Saldana, Ana de Armas e Adriano Giannini.
Per maggiori informazioni: http://www.camparigroup.com/it. Bevete responsabilmente