Corona conclude a Linate Protect Paradise, la campagna estiva per la pulizia del territorio

Corona conclude a Linate Protect Paradise, la campagna estiva per la pulizia del territorio

Corona, brand da sempre impegnato nella salvaguardia dell’ambiente, è stato protagonista assoluto in numerose località della costa italiana grazie all’iniziativa Protect Paradise, con l’obiettivo di ispirare un vero cambiamento, incentivando i consumatori a ridurre i consumi di plastica e a non inquinare, partendo da piccoli gesti quotidiani. Da inizio giugno, quando l’intero progetto è stato

Corona, brand da sempre impegnato nella salvaguardia dell’ambiente, è stato protagonista assoluto in numerose località della costa italiana grazie all’iniziativa Protect Paradise, con l’obiettivo di ispirare un vero cambiamento, incentivando i consumatori a ridurre i consumi di plastica e a non inquinare, partendo da piccoli gesti quotidiani.

Da inizio giugno, quando l’intero progetto è stato presentato con una grande festa sul Naviglio Grande di Milano, Protect Paradise si è sviluppato – grazie alla collaborazione con Parley for the Oceans lungo 13 tappe (come Ostia e Genova, passando per Cagliari, Salerno e Pescara).
Corona e Parley hanno ripulito complessivamente 558.622 metri quadrati di spiaggia, coinvolgendo 512 volontari che hanno raccolto ben 666,4kg di plastica. A questi si devono aggiungere anche i 200kg di plastica raccolti in soli 4 giorni (dal 5 al 9 giugno) grazie alla all’iniziativa Pay with Plastic: 2000 persone hanno inserito una bottiglietta di plastica nell’apposita plastic machine posizionata in Ripa di Porta Ticinese a Milano per ricevere in cambio un coupon che gli ha dato diritto a una bottiglia di Corona gratuita.
L’estate di Corona è stata anche nel segno della musica grazie agli appuntamenti del Jova Beach Party, il progetto che dal 6 luglio ha portato la musica di Lorenzo Jovanotti e dei suoi ospiti in tutta Italia. Corona, main partner del tour, si è fatta portavoce del progetto perché è nata sulla spiaggia e considera i litorali e i mari come fossero casa sua. Per questo, si è impegnata a lasciare le location che hanno ospitato le date del tour “meglio di come le abbiamo trovate”, nella convinzione che siano un paradiso in cui non c’è posto per la plastica e che si debba partire dai piccoli gesti per proteggerle.
L’ultimo appuntamento sarà quello di sabato 21 settembre a Milano Linate, per festeggiare la chiusura di quella che, spiaggia dopo spiaggia, è diventata la più grande festa “dopo il big bang”.
Nel villaggio del Jova Beach Party all’interno dell’aeroporto di Linate, Corona allestirà come sempre una vera e propria chill out area per tutti gli spettatori, in cui rilassarsi e vivere insieme i momenti più emozionanti dell’ultimo atto della festa più lunga dell’estate.
A Linate arriverà anche l’Onda, l’installazione d’impatto inaugurata a giugno sul Naviglio e che torna a Milano dopo aver affascinato (e fatto riflettere) tutti gli spettatori del Jova Beach Party nelle varie tappe, che raffigura uno dei fenomeni naturali più maestosi, completamente realizzata con materiali di scarto di plastica (15 metri cubi di materiale per un peso di circa 220kg, con oltre 12.000 bottigliette e bicchieri). 

I numeri: 

  •  560 i metri quadrati di spiagge ripulite da 512 volontari
    in 13 tappe da Nord a Sud Italia
  • Circa 700 kg di plastica raccolti nelle operazioni di clean up

#protectparadise

#corona

About Corona
Corona Extra nasce nel 1925 nel birrificio Modelo di Città del Messico. Nata e cresciuta sulla spiaggia, Corona è oggi la birra messicana più amata a livello internazionale, esportata in più di 130 Paesi. Il colore dorato, il gusto leggero e rinfrescante, il rito del lime fanno di Corona la birra perfetta per vivere i momenti che contano e riconnettersi con il proprio lato migliore.

Parley for the Oceans
Parley for the Oceans è un network globale nel quale creatori, pensatori e leader appartenenti a settori creativi, brand, enti pubblici e gruppi ambientalisti si riuniscono per promuovere la sensibilizzazione della bellezza e della fragilità degli oceani e per collaborare a progetti capaci di impedirne la distruzione. L’organizzazione ha stretto alleanze con importanti aziende come adidas, Anheuser Busch InBev (Corona), American Express; con le Nazioni Unite; con le Maldive e con collaboratori nel mondo della scienza, dell’arte, della moda, del design, dell’entertainment, dello sport e dell’esplorazione spaziale e marina.
Per maggiori informazioni: www.parley.tv

 

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos