La Stagione 2018-2019 del Teatro San Babila

La Stagione 2018-2019 del Teatro San Babila

Il Teatro San Babila presenta a Milano una Stagione 2018-2019 ricca di grandi nomi e di novità, che offre spettacoli di qualità pur mantenendo i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti molto vantaggiosi. Particolare attenzione è rivolta agli Under 30 e agli Over 65, Studenti ed Insegnanti. Otto gli spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore

Il Teatro San Babila presenta a Milano una Stagione 2018-2019 ricca di grandi nomi e di novità, che offre spettacoli di qualità pur mantenendo i prezzi degli abbonamenti e dei biglietti molto vantaggiosi. Particolare attenzione è rivolta agli Under 30 e agli Over 65, Studenti ed Insegnanti.

Otto gli spettacoli in abbonamento che accompagneranno lo spettatore fino a maggio.

La Stagione teatrale 2018/2019 parte il 23 ottobre con un testo di Luigi PirandelloIl berretto a sonagli, con Sebastiano Lo Monaco e Marina Biondi, con la regia di Lo Monaco. Evento ospite fuori abbonamento dal 16 al 25 novembre il musical prodotto da I Re del Mambo dal titolo Mambo Italiano, per la regia  di Giacomo Frassica.
Dal 27 novembre al 2 dicembre Franco Castellano Nathaly Caldonazzo in Baciami James una pièce di drammaturgia contemporanea comica e toccante raccontata senza sentimentalismi, a seguire dall’11 al 16 dicembre Maurizio Casagrande nell’esilarante Mostri a parte. Dal 22 al 27 gennaio produzione Teatro San Babila Le nuvole di Aristofane regia di Vittorio Vaccaro. A metà febbraio appuntamento con il giallo di Agatha Christie che da sempre affascina gli spettatori, Trappola per topi con la Compagnia Attori& Tecnici.
Sospetti e tensioni, comici scontri dal 26 febbraio al 3 marzo con Boomerang di Angelo Longoni, protagonisti Amanda Sandrelli, Roberto Ciufoli, Simone Colombari ed Eleonora Ivone.
Grande novità dall’8 marzo al 14 aprile Fame The Musical- Saranno Famosi di David De Silva per la regia di Federico Bellone. Corrado Tedeschi e Camilla Tedeschi concludono la stagione con Partenza in salita, testo di Gianni Clementi.
La Compagnia Teatro San Babila porta in scena dal 30 dicembre all’11 gennaio lo spettacolo che ha ottenuto un grande successo di pubblico Doppia coppia di Derek Benfield, assicurando divertimento anche il 31 dicembre. Ritorna la Compagnia di Operette Elena D’Angelo con Orchestra dal vivo, a partire da novembre si le operette più famose, da Scugnizza a La Duchessa del Bal Tabarin, a gennaio Al Cavallino Bianco e per finire a febbraio Cin Ci Là.
Come evento ospite l’Associazione Musica in Scena propone la Stagione Lirica, quattro grandi opere a partire da gennaio, L’Elisir d’amore, La BohèmeTraviata e Aida. Altro evento ospite il 16 e 17 gennaio 2019 Uno nessuno centomila con Enrico Lo Verso, con adattamento e regia di Alessandra Pizzi.
Prosegue anche quest’anno la rassegna domenicale per le famiglie intitolata Sanbabyla. La Compagnia Pepita e Ciccio Pasticcio portano in scena le fiabe più belle Il gatto con gli stivali, Cenerentola ed Hansel e Gretel, il 23 dicembre l’immancabile appuntamento con Babbo Natale.
Mythos Festival anche quest’anno si conferma come parte integrante di un’offerta teatrale che il Teatro San Babila ha inserito come progetto di teatro di innovazione.

  STAGIONE 2018-2019

  • dal 23 al 28 ottobre

SEBASTIANO LO MONACO
MARINA BIONDI
IL BERRETTO A SONAGLI
di Luigi Pirandello
regia Sebastiano Lo Monaco

  • dal 27 novembre al 2 dicembre

FRANCO CASTELLANO
NATHALY CALDONAZZO
BACIAMI JAMES
di Robert Farquhar
regia Guglielmo Guidi

  • dall’11 al 16 dicembre

MAURIZIO CASAGRANDE
MOSTRI A PARTE
di Maurizio Casagrande
e Francesco Velonà
regia Maurizio Casagrande

  • dal 22 al 27 gennaio
    LE NUVOLE 
    di Aristofane

regia Vittorio Vaccaro

  • dal 12 al 17 febbraio

ATTORI & TECNICI
TRAPPOLA PER TOPI
di Agatha Christie
regia Stefano Messina

  • dal 26 febbraio al 3 marzo

AMANDA SANDRELLI
ROBERTO CIUFOLI
SIMONE COLOMBARI
ELEONORA IVONE
BOOMERANG

testo e regia Angelo Longoni

  • dall’8 al 24 marzo (fuori abbonamento)

dal 9 al 14 aprile in abbonamento
WIZARD PRODUCTIONS
FAME THE MUSICAL**
SARANNO FAMOSI
di David De Silva

regia Federico Bellone

  • dal 7 al 12 maggio

CORRADO TEDESCHI
CAMILLA TEDESCHI
PARTENZA IN SALITA
di Gianni Clementi
regia Corrado Tedeschi
e Marco Rampoldi

  SPETTACOLI STAGIONE 18-19
MARTEDÌ-GIOVEDÌ-VENERDÌ-SABATO ore 20.30
MERCOLEDÌ-SABATO-DOMENICA ore 15.30
**FAME THE MUSICAL– dall’8 al 24 marzo fuori abbonamento,  dal 9 al 14 aprile in abbonamento. Per questo spettacolo saranno applicate tariffe differenti per i singoli biglietti rispetto agli altri spettacoli in abbonamento.

  • dall’8 al 7 aprile (fuori abbonamento)
  • dal 9 al 14 aprile in abbonamento

WIZARD PRODUCTIONS
FAME THE MUSICAL**
SARANNO FAMOSI
di David De Silva

regia Federico Bellone
SPETTACOLI dall’8 al 7 aprile fuori abbonamento, dall’9 al 14 aprile in abbonamento

8 marzo ore 21
MARTEDÌ- MERCOLEDÌ–GIOVEDÌ-VENERDÌ-SABATO ore 20.30
SABATO-DOMENICA ore 15.30 – DOMENICA ore 19
MERCOLEDì 10 APRILE Ore 15.30

OPERETTA 2018-2019
 COMPAGNIA D’OPERETTE ELENA D’ANGELO
Soubrette Elena D’Angelo
Direttore d’orchestra dal vivo Marcella Tessarin

  • 3-4 novembre ore 15.30

SCUGNIZZA
Operetta in tre atti
di Carlo Lombardo e Mario Costa

  • 8-9 dicembre 2018 ore 15.30

LA DUCHESSA DEL BAL TABARIN
Operetta in tre atti
di Leon Bard
su libretto di Franci-

  • 12-13 gennaio ore 15.30

          AL CAVALLINO BIANCO

Operetta in tre atti
Ralph Benatzky – Robert Stolz
su libretto di  H. Muller-E. Charll-R. Gilbert

  • 9-10 febbraio ore 15.30

        CIN CI LÀ

Operetta in tre atti
di Carlo lombardo e Virgilio Ranzato

OPERETTA    sabato – domenica ore 15.30

EVENTO OSPITE

  • dal 16 al 25 novembre 2018

I Re del Mambo
MAMBO ITALIANO
regia Giacomo Frassica
coreografie Giacomo Frassica e Alessandra Ferri

 EVENTO OSPITE

  • 16-17 gennaio 2019

UNO NESSUNO CENTOMILA
con ENRICO LO VERSO
adattamento e regia Alessandra Pizzi

 STAGIONE LIRICA 2018 – 2019
ASSOCIAZIONE MUSICA IN SCENA

  • 19 Gennaio 2019 – ore 20.30

L’ELISIR D’AMORE di G. Donizetti

  • 23 Febbraio 2019 – ore 20.30

LA BOHÈME di G. Puccini

  • 27 Aprile 2019 – ore 20.30

LA TRAVIATA di G. Verdi

  • 18 Maggio 2019 – ore 20.30                                                                                                                                                                   AIDA di G. Verdi

SANBABAYLA
STAGIONE FAMIGLIE 2018-2019
 CICCIO PASTICCIO BAND e PEPITA ONLUS

  • 23 dicembre ore 15.30

BABBO NATALE
ALLA RICERCA DEI COLORI PERDUTI
testo e regia Andrea Ballabio e Cristian Pellegatta

  • 20 gennaio ore 15.30

IL GATTO CON GLI STIVALI
testo e regia Andrea Ballabio e Cristian Pellegatta

  • 3 febbraio ore 15.30

CENERENTOLA E LA MUSICA DEL CUORE
testo e regia Andrea Ballabio e Cristian Pellegatta

  • 24 febbraio ore 15.30

CICCIO PASTICCIO
E LA FAVOLA DI HANSEL E GRETEL
testo e regia Andrea Ballabio e Cristian Pellegatta

MYTHOS FESTIVAL TERZA EDIZIONE
MYTHOS, LA DONNA 2.0
MYTHOS è un progetto che nasce dalla necessità e dalla voglia di raccontare, attraverso il teatro, la nascita del mito, tramandare attraverso suoni, immagini ed emozioni, le origini dell’uomo.
Raccontare il mito vuol dire ripercorrere la storia umana nella sua interezza, sociale e politica, significa soddisfare il bisogno di fornire una spiegazione a fenomeni naturali o risposte a interrogativi sull’esistenza e sul cosmo, arrivati fino al tempo presente. Vuol dire, anche e soprattutto, indagare quelle zone nascoste dell’uomo che si rivelano quando è posto dinnanzi ai più antichi misteri dell’esistenza.
Questa introduzione racconta in qualche modo il principio di un’idea che ha portato alla realizzazione di un festival, presso il teatro San Babila di Milano, per due stagioni. Una domanda per la terza stagione, però, ha creato in me la necessità di solcare una strada un po’ più precisa, più puntuale, che desse un segnale forte alla contemporaneità, un percorso di denuncia e di consapevolezza su alcuni temi dei giorni nostri che si potessero sposare con un tema apparentemente lontano ma invece estremamente vicino, come il tema sulla figura femminile, la Donna, che oggi vive quasi una sorta di rinascita sociale, ma che da sempre è stata considerata una figura subordinata al così detto “sesso forte”, oppressa da alcune convenzioni sociali come l’essere madre e badare a tutti quei lavori scomodi e umili, senza possibilità alcuna di poter avere ruoli importanti nella società. È anche vero che la storia nel tempo ha saputo raccontare figure femminili che sono riuscite a riscattare quel sesso considerato “Il sesso debole” e che hanno, in qualche modo, rieducato, la società ad avere un atteggiamento paritario tra uomo e donna. Non esagero dicendo che il percorso sociale del gentil sesso è passato da sguattera a mito moderno. Oggi dalla tv, alle riviste, ai blog, mitizzano la figura della Lei: donna in carriera, mamma sprint, donna emancipata, donna autosufficiente, indistruttibile, efficiente…
Molti gli esempi da fare, dalla musica, alla politica, dalla sanità, alla tv, dal cinema al volontariato, letteratura, sport, economia. Una sorta di: Donne, mamme, carriera. Dei Miti 2.
Un palcoscenico, quello del teatro San Babila di Milano, come salotto di cultura, che attraverso MYTHOS FESTIVAL mette a confronto e in relazione personaggi mitologici del teatro classico come figura rappresentativa di tragedia, Medea, alle figure contemporanee, testimoni dirette di violenza subita.
Spettacolo, film, incontri, libri e personaggi noti giornalisti, scrittori, psicologi, sociologi, criminologi, registi e attori e altri personaggi di spicco del panorama italiano, dallo sport, alla musica.
MYTHOS, LA DONNA 2.0 verrà sviluppato all’interno di una settimana presso il teatro San Babila. La location accoglierà giornalisti, scrittori, musicisti, testimoni diretti di violenze subite, verranno proiettati documentari, video e creato un percorso, una sorta di installazione all’interno dello spazio teatrale.

COMPAGNIA TEATRO SAN BABILA
dal 30 dicembre all’11 gennaio
31 dicembre doppio spettacolo ore 18 e ore 22
DOPPIA COPPIA
di Derek Benfield
regia Marco Vaccari

La Compagnia Teatro San Babila porta in scena dal 30 dicembre all’11 gennaio lo spettacolo che ha ottenuto un grande successo di pubblico Doppia coppia di Derek Benfield, assicurando divertimento anche il 31 dicembre.
Ferris accetta controvoglia, di occuparsi dell’hotel della sorella durante una breve vacanza di lei, non immaginando quante cose possono accadere in una sola serata di primavera.
Arriva inaspettatamente una coppia: Roger e Sally (lui ha lasciato la moglie Helen a casa a badare ai pesci rossi e lei il marito Geoff a fare il giardinaggio); ma Helen e Geoff non sono a casa. Anche loro hanno pianificato un fine settimana di goduria. E così finiscono nello stesso albergo. Quando Ferris si rende conto della situazione che si è venuta a creare si imbarca in una serie di bugie, confusioni, iniziative inconsulte e pasticci nel tentativo di evitare l’incontro di mariti, mogli, amanti in situazioni compromettenti e cercando di trarre dalla situazione un proprio tornaconto economico.

Note di regia
L’ennesimo gioco dell’autore inglese per ironizzare sulle piccinerie umane e muovere i personaggi come burattini è di nuovo servito. “Doppia coppia” è il terzo dei testi di Benfield che affronto. Il divertimento nel mettere in scena questo autore è assicurato sia per il regista sia per gli attori ma la sfida è riuscire a trasferire questo spasso alla platea. Il compito non è facile. L’apparente semplicità di queste commedie non deve ingannare. Sono parecchi gli ostacoli sul percorso: il dialogo fitto, serrato e con continui cambi di ritmo; la complessità delle scene ad intreccio che a ripetizione mettono in relazione i protagonisti; l’impegno fisico per la struttura ad andirivieni delle situazioni; l’assoluto fiscalismo dei tempi comici che, se rispettati, fanno di questi testi una macchina dagli ingranaggi perfetti.  E’ sempre una scommessa intrigante affrontare lavori di questo genere. La fatica è in un solo respiro e necessita di tanta energia e grande affiatamento tra gli attori. Se gli sforzi si concretizzano adeguatamente il risultato è davvero appagante e il divertimento assicurato. Il piacere di regalare tutto questo agli spettatori è straordinariamente unico.

TEATRO SAN BABILA
Corso Venezia, 2/A – 20121 Milano -Tel. 02 798010
info@teatrosanbabilamilano.it
www.teatrosanbabilamilano.it

 

 

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos