Con l’edizione numero 103 di Pitti Uomo, tantissime le novità del mondo della moda, che presenta un uomo contemporaneo e del futuro. L’evento sta già riscuotendo grande successo, tra ospiti e tante novità con un approccio sempre più verso la globalità e la fusione di discipline differenti. Matteo Cambi ha appena firmato le collezioni di Intrepid, nuovo brand caratterizzato da intraprendenza, audacia, dinamismo. Intrepid, il brand di moda Made in Parma di Francesca Gambarini, rilancia con importanti novità: le nuove collezioni primavera/estate uomo e donna sono finalmente in vendita nei negozi fisici e nello store online ufficiale del brand e sono firmate da Matteo Cambi. Un brand forte e contemporaneo, deciso e coraggioso per una collezione uomo e donna all day wear che rispecchi a pieno la libertà di chi la indossa.

Stile sofisticato e confortevole, con attitudine street couture. Design essenziale che attinge dal mondo sport/casual con personalizzazioni up to date. 

“Possiamo realizzare i nostri sogni. Tutto dipende da noi. Dagli affetti, dai luoghi, dagli oggetti che scegliamo. La vera forza è scegliere ciò che ci fa sentire bene” afferma l’imprenditore Matteo Cambi

Intrepid è stato creato poco prima della pandemia, l’ispirazione nasce dalla portaerei INTREPID.

Sono stato chiamato a firmare la paternità del brand e accettato anche perché nome e brand mi rispecchiano molto e parlano di New York, la città nella quale ho vissuto 2 anni e studiato, prima della nascita di Guru.

Sul concetto di resilienza ho costruito la seconda parte della mia vita; non ho fondato io Intrepid, ma ho accettato subito la collaborazione, firmando la collezione, che è partita con i capi per la donna , circa 20; poi è nata la limited edition per l’uomo-5 capi per l’estate 2023- che verrà consegnata tra poche settimane ed è caratterizzata da colori black and white, c’è poco colore. Arrivo dalla scuola degli anni 2000, dal denim, dal mondo del jeans.

La collezione uomo è quella che più mi rappresenta; è basica, ma ricercata nei tessuti e strizza l’occhio allo streetwear, ma con leggerezza.

La donna è volutamente ricercata, i volumi sono anche corti, le maniche larghe, senza trascurare il trend della fluidità della moda.

E’ uno stile urban da indossare da mattina a sera, abbinando, per l’aperitivo o la cena, una giacca nera, su una t shirt black basica, ma con grande attenzione ai filati e alle tecniche di stampa. Intrepid è rigore, resilienza, intraprendenza, forza di volontà, meno pop, meno colore”.

Da gennaio sono previsti diversi eventi e l’arrivo della collezione nei negozi italiani che rappresenteranno il brand a livello nazionale e on line che vendono nel mondo, ma non mancherà un party per il lancio della collezione P/E 2024 in occasione del Salone del Mobile a Milano.