Polaroid, film horror del regista Lars Klevberg

Polaroid, film horror del regista  Lars Klevberg

Polaroid, film di Lars Klevberg, è l’ennesimo horror  che propone situazioni inverosimili, che riescono, però, a far sobbalzare il pubblico sulla poltrona. In alcuni momenti il film pecca di ingenuità e il mostro intrappolato nella macchina fotografica si fa sorprendere ( e alla fine sconfiggere) dagli ingenui studenti del liceo di una cittadina americana, che riescono

Polaroid, film di Lars Klevberg, è l’ennesimo horror  che propone situazioni inverosimili, che riescono, però, a far sobbalzare il pubblico sulla poltrona.
In alcuni momenti il film pecca di ingenuità e il mostro intrappolato nella macchina fotografica si fa sorprendere ( e alla fine sconfiggere) dagli ingenui studenti del liceo di una cittadina americana, che riescono con astuzia ad evitare una vera e propria ecatombe
.

La tensione a volte raggiunge picchi altissimi, mentre in altre occasioni cala, non dando continuità al film,  deludendo, in sostanza, gli appassionati del genere.

SINOSSI
Sarah e la sua amica Linda stanno rovistando nell’attico di casa, quando trovano una scatola con dentro una vecchia Polaroid SX-70. Una volta sola, qualcosa inizia a spaventare Sarah: rumori improvvisi provenienti dalla macchina fotografica, scricchiolii, visioni e infine la presenza di un’ombra misteriosa. É lo spirito intrappolato nella macchina fotografica che, risvegliato, darà vita a una serie di omicidi sempre più efferati. Il suo disegno di morte e distruzione avrà fine?

USCITA: DURATA: 88 Min
DISTRIBUZIONE: Notorious Pictures

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos