ZEN IN ART

ZEN IN ART

Suggestiva all’ora del tramonto, è la “Torre del Tempo “, quando i raggi del sole entrano obliqui attraverso le vetrate e lo sguardo spazia su tutto l’Idroscalo che sfuma in lontananza, con tonalità rosate. E’ il momento perfetto per visitare la mostra d’arte organizzata dal movimento ZEN IN ART. Già da lontano si può entrare

Suggestiva all’ora del tramonto, è la “Torre del Tempo “, quando i raggi del sole entrano obliqui attraverso le vetrate e lo sguardo spazia su tutto l’Idroscalo che sfuma in lontananza, con tonalità rosate.

E’ il momento perfetto per visitare la mostra d’arte organizzata dal movimento ZEN IN ART.

Già da lontano si può entrare nell’atmosfera dell’evento, seguendo i momenti salienti dell’inaugurazione che si susseguono nel maxischermo all’esterno della torre.

All’interno sono esposte opere nate da esperienze quotidiane come la pratica meditativa. Quelle in vetro, cristallo e specchio frantumato sono realizzate da Franca Franchi.

In varie dimensioni, ma con forme essenziali rese vive da giochi di riflessioni e rifrazioni, si presentano come oggetti d’uso quali tavoli, lampade e affascinanti gioielli.

Per sottolineare l’assoluta spontaneita’ del gesto creativo, sono intitolate “grafismi automatici” le opere che Massimo Tosini realizza su carta in fogli lunghi fino a 10 metri o su tavola da trasformarsi in paraventi, porte, tavoli o quant’altro possa essere goduto nella propria casa.

Alle opere dei due fondatori si sono aggiunte quelle dell’artista canadese Catherine Schmid e del fotografo piacentino Alessandro Bersani. In una grande atmosfera di armonia e oggi non è poco.

Torre del Tempo

Idroscalo di Milano

Venerdi’ 3 ottobre dalle 16.30 alle 19.30,

Sabato 4 e domenica 5 dalle 10.30 alle 19.30

www.zeninart.org

Testo  di Maria Luisa Bonivento 

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos