Alda Merini e Alberto Casiraghy in mostra a Milano

Alda Merini e Alberto Casiraghy in mostra a Milano

La Casa Museo Boschi Di Stefano di Milano ospita la mostra dal titolo: Alda Merini e Alberto Casiraghi. Storia di un’amicizia, in programma dal 2 ottobre al 2 novembre 2019.La mostra si inserisce nel contesto delle celebrazioni della poetessa milanese a dieci anni dalla sua scomparsa il 1° novembre 2009. La mostra, ideata e curata

La Casa Museo Boschi Di Stefano di Milano ospita la mostra dal titolo: Alda Merini e Alberto Casiraghi. Storia di un’amicizia, in programma dal 2 ottobre al 2 novembre 2019.La mostra si inserisce nel contesto delle celebrazioni della poetessa milanese a dieci anni dalla sua scomparsa il 1° novembre 2009.

La mostra, ideata e curata da Andrea Tomasetig, è dedicata all’intenso sodalizio intellettuale nonché umano tra la poetessa Alda Merini e il tipografo-poeta-artista-editore brianzolo Alberto Casiraghy, un’amicizia che ha prodotto il sorprendente numero 1.189 volumetti, di cui ne sono in visione oltre un centinaio. 

Tra i due artisti resta un legame di grande testimonianza in quei libri inediti in poche preziose copie, tra le 15 e le 33 ciascuno,confluiti nel catalogo Pulcinoelefante, a cui hanno entrambi contribuito producendo in media più di uno alla settimana, Merini scrivendo aforismi o brevi poesie, Casiraghy stampando spesso creando appositamente un’opera grafica.

Il pubblico potrà ammirare nelle sei sezioni le Poesie, gli Aforismi, Alda e Alberto, e poi Il mondo di Alberto, Amici artisti, Cimeli, che rivelano l’importanza della produzione letteraria della Merini riversata nelle edizioni Pulcinoelefante, così come quelle dell’empatico editore che l’ha saputa capire nonché sostenere, oltre che affiancare con soluzioni grafiche sempre di grande creatività  

La mostra si arricchisce inoltre di varie iniziative culturali durante il mese di ottobre, tra cui  la presentazione del catalogo delle edizioni Merini-Casiraghy a cura del bibliofilo Giorgio Matticchio, edito in tiratura limitata da Simona Bandirali, e la tavola rotonda ispirata da Andrea Tomasetig e di Maria Fratelli, direttrice di Casa Museo Boschi Di Stefano, oltre a un reading finale dell’attrice e scrittrice Patrizia Zappa Mulas.

L’esposizione è promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dalla Casa Museo Boschi Di Stefano, in collaborazione con il Municipio 3, la Fondazione Boschi Di Stefano, il Teatro Elfo Puccini, ed è visitabile grazie alla presenza dei volontari del Touring Club Italiano.  

Orari della mostra: da martedì a domenica ore 10-18; Lunedì chiuso. Ingresso gratuito.
Sede: Casa Museo Boschi Di Stefano –
via Giorgio Jan 15, Milano

Per ulteriori informazioni: Tel.+39 02 88463736   

Giuseppe Lippoli

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos