Capri-Revolution, il nuovo film di Mario Martone, nelle sale dal 20 Dicembre

Capri-Revolution, il nuovo film di Mario Martone, nelle sale dal 20 Dicembre

Capri-Revolution di Mario Martone è un film drammatico che invita a pensare. Le riflessioni saranno sull’evoluzione dei costumi iniziata nel secolo scorso, sui percorsi dell’arte, che si appropria di diverse modalità per esprimersi,  sull’anelito verso la  libertà, sempre presente nell’animo dell’uomo e sull’eterno confronto uomo-donna.    Film in concorso alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Capri-Revolution di Mario Martone è un film drammatico che invita a pensare. Le riflessioni saranno sull’evoluzione dei costumi iniziata nel secolo scorso, sui percorsi dell’arte, che si appropria di diverse modalità per esprimersi,  sull’anelito verso la  libertà, sempre presente nell’animo dell’uomo e sull’eterno confronto uomo-donna.  

 Film in concorso alla 75ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Capri-Revolution, il nuovo film di Mario Martone, nelle sale dal 20 Dicembre

SINOSSI 

Siamo nel 1914, l’Italia sta per entrare in guerra. Una comune di giovani nordeuropei ha trovato sull’isola di Capri il luogo ideale per la propria ricerca nella vita e nell’arte. Ma l’isola ha una sua propria e forte identità, che si incarna in una ragazza, una capraia il cui nome è Lucia (Marianna Fontana). Il film narra l’incontro tra Lucia, la comune guidata da Seybu (Reinout Scholten van Aschat) e il giovane medico del paese (Antonio Folletto). E narra di un’isola unica al mondo, la montagna dolomitica precipitata nelle acque del Mediterraneo che all’inizio del Novecento ha attratto come un magnete chiunque sentisse la spinta dell’utopia e coltivasse ideali di libertà, come i russi che, esuli a Capri, si preparavano alla rivoluzione.

Come sempre, Mario Martone  riesce  a sorprenderci con scene dal forte impatto e con una storia forse ai più sconosciuta,  che ci fa capire come l’anelito verso un mondo nuovo  sia stato in grado di produrre fin dagli inizi del ‘900 una trasformazione  significativa nella nostra società. 

Cast artistico

  • MARIANNA FONTANA
  • REINOUT SCHOLTEN VAN ASCHAT – ANTONIO FOLLETTO
  • GIANLUCA DI GENNARO – EDUARDO SCARPETTA
  • JENNA THIAM
  • LUDOVICO GIRARDELLO
  • LOLA KLAMROTH
  • MAXIMILIAN DIRR
  • e con
  • DONATELLA FINOCCHIARO

Cast tecnico

  • Regia Mario Martone
  • Soggetto e Sceneggiatura Mario Martone Ippolita di Majo
  • Fotografia Michele D’Attanasio
  • Montaggio Jacopo Quadri Natalie Cristiani
  • Musiche Sascha Ring Philipp Thimm
  • Coreografie Raffaella Giordano
  • Scenografia Giancarlo Muselli
  • Costumi Ursula Patzak
  • Suono in presa diretta Alessandro Zanon
  • Montaggio del suono Marta Billingsley
  • Trucco Alessandro D’Anna
  • Acconciature Gaetano Panico con la supervisione di Aldo Signoretti
  • Aiuto regista Francesca Polic Greco
  • Casting Paola Rota Raffaele Di Florio
  • Produttore delegato Giorgio Magliulo
  • Produttore esecutivo Viola Prestieri
  • Prodotta da Nicola Giuliano Francesca Cima Carlotta Calori
  • Coprodotto da Jérôme Seydoux
  • Ardavan Safaee Muriel Sauzay
  • Una coproduzione Italia – Francia
  • Una produzione Indigo Film
  • Con Rai Cinema
  • In coproduzione con Pathé
  • Con il sostegno del M.I.B.A.C.T. Direzione Generale per il Cinema
  • Con il sostegno della Regione Lazio
  • Con il contributo della Regione Campania
  • Con la collaborazione della Film Commission Regione Campania
  • Distribuzione 01 Distribution
  • Vendite internazionali Pathé Films

In uscita nelle sale il 20 dicembre 2018

 

claudia.dimeglio
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos