La reggia di Venaria inaugura una nuova stagione di eventi e presenta, fino al 1 ottobre prossimo con una pausa dal 19 giugno al 13 luglio, la video installazione Caravaggio Experience.
Nella Citroniera viene quindi proposta l’opera del celebre artista Michelangelo Merisi utilizzando un approccio contemporaneo, con un sofisticato sistema di multi-proiezione a grandissime dimensioni, combinato con musiche suggestive e fragranze olfattive, per vivere un’esperienza unica anche sul piano sensoriale, attraverso una vera e propria “immersione” personale nell’arte del maestro del Seicento, di cui sono ricordate 58 opere tra le più celebri.
L’installazione ripercorre i temi dell’intera produzione caravaggesca, con la luce, il naturalismo, la teatralità, la violenza e termina con un “viaggio” ideale attraverso i luoghi di Caravaggio.
Chi si presenta alla cassa col biglietto intero della mostra Caravaggio. La mostra impossibile in corso al Castello degli Acaja di Fossano ha diritto ad un ingresso ridotto per Caravaggio Experience alla Reggia di Venaria, e viceversa.
Sono previste de conferenze una lectio magistralis del professor Claudio Strinati il 29 marzo alle 17 e un incontro tra Strinati e Milo Manara il 19 maggio alle 18 e 30.

Elena Romanello