L’Accademia Aeronautica di Pozzuoli aperta al pubblico per il 96° anniversario della costituzione dell’Arma

L’Accademia Aeronautica di Pozzuoli aperta al pubblico per il 96° anniversario della costituzione dell’Arma

  Se chiedete a dei ragazzi cosa vogliono fare da grande, quale il loro sogno nel cassetto, molto probabilmente risponderanno: il giornalista (e su questo stendiamo un velo pietoso…) oppure il pilota di aerei da  caccia. Il desiderio è certamente correlato ai ricordi dei giochi sulla play station oppure per la visione della serie del

 

Se chiedete a dei ragazzi cosa vogliono fare da grande, quale il loro sogno nel cassetto, molto probabilmente risponderanno: il giornalista (e su questo stendiamo un velo pietoso…) oppure il pilota di aerei da  caccia. Il desiderio è certamente correlato ai ricordi dei giochi sulla play station

oppure per la visione della serie del film d’azione del 1986 Top Gun. In vero la professione di aviatore è ben diversa da come viene presentata nella pellicola che ha quale interprete principale un giovane Tom Cruise in volo di pattugliamento con un F-14 sull’oceano indiano. Tanti i sacrifici a cui i giovani che si vogliono impegnare devono andare incontro e tanto, tanto studio per conseguire i brevetti. L’Accademia Aeronautica è l’istituto  che ha il compito di formare i cadetti, sia sotto l’aspetto militare che professionale, per i futuri ufficiali dell’Aeronautica Militare. Il Comandate  dell’Accademia è il Generale di Brigata Aerea Enrico Degni.

Il reclutamento avviene con un concorso pubblico, dopo i giovani seguiranno corsi professionali e universitari, nonché pre-volo per gli Allievi Ufficiali Piloti. Coloro che saranno selezionati idonei, dovranno avere saldi principi morali, essere motivati ed in possesso delle qualità personali, militari e professionali necessarie. I cadetti al termine del loro percorso formativo, possono diventare sottotenenti dell’Arma Aeronautica, nel ruolo di  Naviganti normale, cioè Piloti, e nel Ruolo Normale delle Armi, del Corpo del Genio Aeronautico, del Corpo di Commissariato  e del Corpo Sanitario.L’Accademia Aeronautica di Pozzuoli aperta al pubblico per il 96° anniversario della costituzione dell’Arma

L’Accademia è situata in una posizione davvero incantevole, dominando la baia di Pozzuoli e la distesa di mare con Ischia e Capri all’orizzonte. Nei giorni scorsi la scuola di “leadership azzurra” ha aperto i cancelli in occasione delle celebrazioni per il 96° anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare. Il pubblico e le scolaresche hanno così potuto visitare  l’istituto, nel pieno delle sue attività:  aule didattiche, la Sala Simulatori con il simulatore del velivolo SF 260-EA e dell’aliante Twin Astir ed il mock-up del velivolo caccia AMX, la Sala Motori, i corridoi storici con i gagliardetti delle cinque generazioni dei corsi accademici, la Cappella e gli Impianti Sportivi. Presso il Parlatorio Allievi è stato poi allestito uno stand promozionale ed il libro degli ospiti.

 

Il pubblico dei visitatori, che ha dimostrato di apprezzare l’iniziativa dell’apertura straordinaria, ha potuto constatare la vicinanza della Forza Armata a noi tutti e ha avuto modo di conoscere di persona il lavoro svolto quotidianamente dai militari e dai civili dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività. Molteplici ed impegnative sono le operazioni per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale, come quella degli equipaggi impegnati nel trasporto di operatori della Protezione Civile e di aiuti umanitari in Mozambico colpito da un violento ciclone.

 

Harry di Prisco

 

Harry
AUTHOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos