MammaBambino: il progetto per garantire una famiglia ai bambini meno fortunati

MammaBambino: il progetto per garantire una famiglia ai bambini meno fortunati

Nel mondo, troppi bambini sono vittime di soprusi, di violenza, abusi e maltrattamenti. Spesso questi bambini vengono abbandonati al loro destino, ma a cercare di migliorare la loro vita ci sono delle organizzazioni benefiche che hanno il solo scopo di rendere il nostro mondo un posto migliore, prendendosi cura, innanzitutto, di coloro che saranno gli

MammaBambino: il progetto per dare una famiglia ai bambini meno fortunati

Nel mondo, troppi bambini sono vittime di soprusi, di violenza, abusi e maltrattamenti. Spesso questi bambini vengono abbandonati al loro destino, ma a cercare di migliorare la loro vita ci sono delle organizzazioni benefiche che hanno il solo scopo di rendere il nostro mondo un posto migliore, prendendosi cura, innanzitutto, di coloro che saranno gli adulti di domani.

 

Il progetto MammaBambino, ad opera di SOS Villaggi dei Bambini, nasce proprio con il chiaro intento di affrontare e risolvere alcune delle più gravi situazioni che coinvolgono i bambini, spesso protagonisti innocenti di storie difficili e dolorose, allontanati dalle loro famiglia e da ogni barlume di sicurezza e gioia.

MammaBambino: il progetto per dare una famiglia ai bambini meno fortunati

Il progetto MammaBambino: come funziona?

Questo importante progetto è articolato in varie tappe che hanno lo scopo di ristabilire attorno al bambino un nucleo familiare sereno. Il percorso si delinea su due fronti:

  • Offrire il massimo supporto ai bambini in ogni fase della loro crescita e nell’eventuale percorso di riavvicinamento alle mamme
  • Dare sostegno alle madri, in modo che possano riabilitarsi e riappropriarsi del loro ruolo genitoriale.

Solo nel nostro Paese, SOS Villaggi dei Bambini aiuta più di 700 persone (bambini, ragazzi e loro famiglie) attraverso sette Villaggi SOS, un programma di affido familiare a Torino e un programma di sostegno psicosociale a Crotone, per sostenere i Minori Stranieri Non Accompagnati.

I Villaggi SOS accolgono i bambini che rischiano di perdere le cure della propria famiglia di origine, ma anche mamme con i figli, costretti ad allontanarsi da casa perché hanno subito abusi e violenze domestiche. I bambini e le loro mamme trovano assistenza grazie a persone specializzate, che garantiscono supporto sia a livello psicologico che pedagogico. Le famiglie iniziano quindi pian piano a scoprire un modello di vita basato su amore e solidarietà, nel pieno rispetto di tutte le differenze etniche, culturali e religiose.

MammaBambino: il progetto per dare una famiglia ai bambini meno fortunati

Come sostenere SOS Villaggi dei Bambini

Come avrete intuito, si tratta di un’attività ammirevole e necessaria, che richiede però grandi somme di denaro. 800.000 € circa è il la cifra necessaria per la gestione di tutte le attività in Italia, e per finanziare questo importante progetto è dunque fondamentale l’aiuto di ognuno di noi. Potrete sostenere il progetto e i bambini bisognosi, attraverso una donazione tramite c/c bancario 100000018291 intestato a: Associazione SOS Villaggi dei Bambini Onlus – Banca prossima, iBan: it42n0335901600100000018291, causale: DONAZP_MB.
Per sostenere il progetto, potreste anche prendere parte alle attività di sensibilizzazione organizzate da SOS Villaggi dei Bambini.

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos