MICAM Milano torna a Fiera Milano dal 16 al 19 febbraio 2020 e, con la nuova campagna di comunicazione MICAM in wonderland, dà il via ad un’edizione piena di novità.
Un layout rinnovato e ancora più dinamico con una particolare attenzione ai contenuti di innovazione, tendenze e sostenibilità, senza perdere di vista i nuovi creativi.
Questi gli elementi che caratterizzano il Salone Internazionale della Calzatura nella sua prima edizione del 2020.

“La digitalizzazione dei processi produttivi, la sensibilità ai temi della sostenibilità nella filiera del fashion, insieme alla necessità di formare e accogliere nelle nostre aziende figure professionali aggiornate, costituiscono i tre temi che stanno cambiando il settore calzaturiero in tutto il mondo – osserva Siro Badon, Presidente di Assocalzaturifici e MICAM – Per questo, a partire da questa edizione, daremo forte risalto all’evoluzione in atto in tutti i comparti offrendo agli operatori e alle aziende risposte concrete, mostrando buone prassi da seguire e dando visibilità ai contesti creativi e produttivi che si stanno distinguendo per la capacità di guardare avanti”.

MICAM vedrà la presenza di 1205 espositori, di cui 628 italiani e 577 stranieri che presenteranno in anteprima le collezioni A/I 2020-2021. Tra i grandi nomi di quest’anno, HIDE & JACK e MANILA GRACE e tornano ALBERTO FASCIANI, BORBONESE, DKNY e LOVE MOSCHINO.
MICAM Milano si conferma un anticipatore di tendenze e proprio per evolvere insieme al mercato in movimento, a partire da questa edizione rinnova il proprio layout per conferire alle aree “classiche” un’identità ancora più spiccata e arricchire il salone di novità.
La sostenibilità ambientale e sociale sarà un tema fortemente presente, in varie espressioni e in numerosi contesti di MICAM, per testimoniare il cambiamento profondo che anche il calzaturiero sta promuovendo all’interno del settore della moda e dell’accessorio. Il nuovo allestimento della Fashion Square, oltre ad essere fortemente caratterizzato per comunicare la nuova iniziativa MICAM X, aprirà la strada per una collaborazione sempre più stretta tra le diverse manifestazioni fieristiche di filiera. Lineapelle, la più importante fiera a livello internazionale di pelli, accessori, componenti, tessuti, sintetici e modelli per l’industria fashion e luxury, metterà a disposizione di MICAM X la propria ricerca sui trend in tema di materiali per la stagione FW20/21, oltre a presentazioni sugli aspetti più innovativi e sulle continue evoluzioni della pelle.
Nella Man Square, l’area dedicata al comparto delle calzature da uomo, sarà dato, invece, spazio alla spensieratezza: per la prima volta, sarà realizzata un’area caratterizzata da hobby e passioni tradizionalmente maschili.
Dopo essere stati serviti nel barber shop, all’interno di una cigar lounge sarà possibile partecipare a momenti talk in cui saranno illustrate tecnica di preparazione e degustazione dei sigari. A disposizione dei visitatori, un’area ludica con biliardo, pista macchinine e open bar.
All’interno della iKids Square, l’artista Allison Hoffman realizzerà con filati interamente riciclati le Wonder Doll, bamboline limited edition che rappresentano i personaggi di MICAM in Wonderland, la cui vendita consentirà di raccogliere fondi per i progetti di istruzione elementare in Malawi realizzati da HUMANA People to People Italia.
Le Wonder Doll, oltre che nello spazio iKids, saranno in vendita nell’Area Assocalzaturifici padiglione 1 stand F01, al Press Office padiglione 1 stand G01 e all’Area Humana padiglione 4 stand N07. Inoltre, durante i primi due giorni di MICAM, l’artista Riccardo Zangelmi, primo ed unico LEGO® Certified Professional italiano, costruirà live una scarpa da bambino realizzata interamente in mattoncini LEGO®.
A disposizione 500 gadget portachiavi a forma di piccola scarpa realizzati in mini mattoncini LEGO.