seMiniAmo inaugura a Milano 5 nuove aree verdi

seMiniAmo inaugura a Milano 5 nuove aree verdi

Nell’ambito della Milano Green Week seMiniAmo inaugura con Abitare In la nuova area cani di P.le Accursio, le rotonde di Via Stephenson, le aree verdi di Via Giulio Natta e la rotonda di Via Ippodromo/Diomede per un impatto verde di complessivi 41 alberi. seMiniAmo (www.semini-amo.com) è il progetto di Corporate Social Responsibility, ideato dall’agenzia di

Nell’ambito della Milano Green Week seMiniAmo inaugura con Abitare In la nuova area cani di P.le Accursio, le rotonde di Via Stephenson, le aree verdi di Via Giulio Natta e la rotonda di Via Ippodromo/Diomede per un impatto verde di complessivi 41 alberi.

seMiniAmo (www.semini-amo.com) è il progetto di Corporate Social Responsibility, ideato dall’agenzia di comunicazione Zack Goodman in collaborazione con il Comune di Milano, che attraverso la partnership con la società “Abitare In” ha potuto estendere trasversalmente dal centro alle periferie il percorso di cura del verde e di integrazione delle persone “fragili” alla base del progetto.

Dopo avere curato la riqualificazione dei Giardini di P.zza Duca D’Aosta e di P.zza della Scala, seMiniAmo ha allargato la tipologia dei propri interventi ristrutturando in modo innovativo l’area cani di P.le Accursio.
Per la prima volta uno spazio dedicato agli animali, vede l’installazione di abbeveratoi automatici per controllare lo spreco dell’acqua, l’implementazione di un sistema speciale di irrigazione appositamente interrato per garantirne l’integrità e offrire la migliore cura delle nuove piante, la piantumazione di 8 nuovi alberi e la realizzazione di una cornice di siepi a delimitare, abbellire e proteggere l’intero spazio.

Ad oggi seMiniAmo, attraverso l’opera dei professionisti del verde di Nespoli Vivai, ha complessivamente riqualificato 6.500 mq di verde, posizionato oltre 80 alberi ad alto fusto, seminate 25.000 piantine, piantati oltre 1.000 arbusti e 1700 piante di 40 specie diverse; sul fronte sociale, seMiniAmo ha coinvolto oltre 25 persone nella cura e presidio delle aree verdi del progetto.

Partner dell’operazione “Abitare In”, azienda leader nel mercato dello sviluppo residenziale a Milano, che ha sposato il progetto seMiniAmo condividendone mission e valori.
Abitare In realizza progetti eleganti e sostenibili, votati alla rigenerazione e trasformazione della città, che si integrano con l’ambiente urbano. La società, infatti, non consuma nuovo suolo, ma trasforma complessi industriali dismessi in nuovi edifici residenziali dall’architettura iconica.

“seMiniamo è un esempio importante di come la collaborazione tra pubblico e privato sia preziosa per rendere più belli i quartieri della città – dichiara l’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran –. È un progetto a cui teniamo particolarmente da un lato perché unisce la cura del verde al coinvolgimento delle persone in difficoltà, dall’altro perché ha una prospettiva di lungo termine. Di qui al 2020 infatti verranno riqualificate altre 9 aree verdi in altrettanti quartieri della città, una delle prossime sarà una porzione di piazzale Susa”.

“Sono orgoglioso che il Comune di Milano ci abbia affidato la nona area verde e, come da oltre due anni a questa parte, continueremo ad impegnarci per garantire una natura più rigogliosa, maggiore presidio e tecnologie innovative per restituire alla collettività una città migliore” – ha affermato Riccardo Belli, AD di Zack Goodman. “L’area cani di P.le Accursio è il primo dei prossimi interventi che dimostra come seMiniAmo soddisfi in modo efficace e concreto i bisogni dei cittadini e non solo. Oggi, infatti, seMiniAmo ha dei fan in più: i nostri fedeli amici a quattro zampe. Siamo dalla parte giusta del futuro e siamo più forti perché i nostri valori sono condivisi da un numero sempre più ampio di sostenitori. Il viaggio continua…”

Marco Grillo, AD di Abitare In, commenta: “Siamo felici di sostenere un progetto unico come seMiniAmo e restituire alla città di Milano nuove aree verdi, sostenendo, allo stesso tempo, l’integrazione di persone in difficoltà nel mondo del lavoro. Ci è piaciuta subito la mission del progetto perché l’universo valoriale che sottende seMiniAmo è lo stesso di Abitare In: lo sviluppo sostenibile, la rigenerazione urbana, l’inclusione sociale e l’attenzione ai bisogni dei cittadini guidano il modus operandi quotidiano della nostra società.

Prosegue la partnership con ManpowerGroup, colonna portante dell’area “sociale” di seMianiAmo attraverso la quale continuare a creare lavoro per le persone “fragili” della città proseguendo il processo di integrazione, cultura e sviluppo alla base dell’iniziativa; l’avvio delle nuove aree verdi segna, infatti l’allargamento del team di persone assunte all’interno del team di seMiniAmo grazie, anche, al supporto fornito dalla cooperativa sociale “Opera in Fiore”.

SeMiniAmo ha aperto a nuove opportunità di collaborazione fra pubblico e privato in quanto strumento innovativo e altamente valoriale di CSR per lo sviluppo urbano e sociale delle città; il piano di crescita prevede l’apertura di nuove piazze entro la fine dell’anno a conferma del consenso raccolto dal progetto.

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos