26 milioni di italiani soffrono di mal di testa: ecco tutte le cause scatenanti

26 milioni di italiani soffrono di mal di testa: ecco tutte le cause scatenanti

Sono 26 milioni gli italiani che soffrono di mal di testa. Gli attacchi di mal di testa hanno una durata che può andare dai 30 minuti ai 7 giorni di tempo, quindi appare chiaro che, se  troppo frequenti, possono diventare davvero difficili da tollerare e contrastare. Una delle conseguenze che ha maggiore peso in questo

Sono 26 milioni gli italiani che soffrono di mal di testa. Gli attacchi di mal di testa hanno una durata che può andare dai 30 minuti ai 7 giorni di tempo, quindi appare chiaro che, se  troppo frequenti, possono diventare davvero difficili da tollerare e contrastare.

Una delle conseguenze che ha maggiore peso in questo contesto è la produttività sul lavoro, decisamente ridotta.
Vediamo quindi quali sono le cause più comuni e le recenti scoperte in quest’ambito.

Una persona su tre soffre di mal di testa

Secondo i dati riportati da My Migraine Voice Survey, il 37% della popolazione mondiale soffre di mal di testa frequenti  e i più colpiti sono gli individui di sesso maschile.
Si tratta di un dato da non trascurare, se si considera l’importante spesa pro-capite a livello sanitario, che arriva a circa 2600 euro all’anno, e il fatto che questo problema abbassa del 46% la produttività sul lavoro di chi ne soffre. Secondo quanto affermato dagli intervistati, inoltre, il 60% di essi si è assentato in media per circa una settimana lavorativa (4,6 giorni) nell’arco di un mese.

Quali sono le cause più diffuse

In presenza di mal di testa non è raro provare una fastidiosa sensazione di nausea e un’intolleranza a luci, suoni e odori forti. Sono numerosi i fattori che possono causare l’insorgenza di questo problema. Il primo fra tutti è lo stress, in quanto porta a un continuo stato di tensione che ha un’influenza decisamente negativa su tutto l’organismo e ha come conseguenza anche il dolore alla testa. Anche i problemi di insonnia, spesso collegati a una situazione di forte stress, possono essere alla base di questo disturbo, insieme ad abitudini scorrette quali il tabagismo e il frequente consumo di alcool.

Le ultime scoperte

Gli studi scientifici procedono in modo incessante verso l’analisi del mal di testa, nella speranza di arrivare a una soluzione mirata ed efficace per questo problema. Una nuova scoperta è riuscita a individuare una particolare proteina, che sarebbe la diretta responsabile degli attacchi di mal di testa. Ciò ha portato al test di un farmaco a base di anticorpi monoclonali: una molecola che dovrebbe riuscire a bloccare sul nascere i dolori alla testa.

 

anna.rubinetto
ADMINISTRATOR
PROFILE

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos