[dropcap]E'[/dropcap] nata da pochi mesi, ovvero lo scorso 20 giugno 2016, ma Petra Beat Records inizia già a portare a casa risultati niente male. Dopo i lavori di Alex It, Løuis e la release inaugurale di Roberto Corvino, arrivano altre due interessanti produzioni. Sono contenute in “Octave EP” di Circle Beat, un artista giovanissimo che è una scommessa per Petra Beat Records. Dietro a questo nome si cela infatti un talento giovanissimo della scena elettronica italiana, o meglio toscana, visto che questo valente dj producer è nato a Lucca nel 1998 ma ha già all’attivo numerosi EP, alcuni dei quali ascoltabili sul suo profilo Soundcloud. “Octave EP” esce il 15 settembre 2016. Contiene due tracce, scure, potenti, ipnotiche, soprattutto di impatto notevole sul dancefloor: la prima s’intitola appunto “Octave”, la seconda, davvero particolare, è “Vinyl Distorsion”.

Circle Beat presents “Octave EP”
https://soundcloud.com/user-964073109-3809537/pbr004-circle-beat-octave
https://soundcloud.com/user-964073109-3809537/pbr004-circle-beat-vinyl
www.facebook.com/circlebeatofficial

Petra Beat Records è un laboratorio musicale ed un contenitore culturale, un ponte tra nuovi talenti, artisti che si stanno affacciando adesso nel clubbing e chi invece è già piuttosto affermato. Lo stesso nome dell’etichetta, Petra, ovvero pietra, fa riferimento al lavoro sinergico tra più artisti. Solo tante pietre messe insieme danno vita ad una struttura solida e fortificata. L’incastro di varie pietre è di riflesso ad un insieme di idee musicali che si fondono creando il giusto “Beat”. Chi si sente in sintonia col sound della label può inviare il suo demo a demopetrabeatrecords@gmail.com. Chi ha voglia di iniziare a conoscere l’universo musicale di Petra Beat Records può ascoltare la sua serie di Podcast su YouTube o su MixCloud.

https://www.facebook.com/petrabeatrecords/
https://soundcloud.com/user-964073109-3809537

http://instagram.com/petrabeatrecords
YouTube: https://goo.gl/MS5HNo
MixCloud: https://goo.gl/XZd8vq