Nel 2017 ricorre il centesimo anniversario della Finlandia, che viene celebrato in tutto il mondo.

Durante la primavera e l’estate si sono succedute diverse iniziative in Italia per il Centenario dell’Indipendenza finlandese, come il festival I Boreali e la fiera turistica Be Nordic a Milano.
All’inizio dell’anno si è aperto inoltre il concorso Racconti sulla Finlandia (organizzato dall’Ambasciata di Finlandia, Associazione Giuseppe Acerbi e Visit Finland) che trae ispirazione dagli appunti che l’esploratore settecentesco Giuseppe Acerbi fece durante il suo viaggio in Finlandia. Il concorso, in lingua italiana, durerà fino alla fine di ottobre: sul sito http://raccontisullafinlandia.fi sono pubblicate tutte le informazioni necessarie per la partecipazione.
Le donne e la natura finlandese sono diventate protagoniste della mostra fotografica Donne Forti Luce Tenue, esposta alla Casa del Cinema di Roma dal 27 aprile al 23 maggio. L’istallazione multimediale The Aalto Natives presso la Biennale di Venezia, che ha suscitato grande interesse della stampa internazionale, sarà aperta fino al 26 novembre.
La mostra itinerante Vetro & Dipinti dell’artista Markku Piri è stata inaugurata a marzo a Firenze, è arrivata nel cuore di Roma presso il Museo Carlo Bilotti ed è ora approdata al Museo del Vetro di Murano, visitabile a partire dal 7 ottobre.
Il culmine delle celebrazioni estive è stato la festa We Love Finland a Roma, un concetto moderno con un omaggio alla storia della musica popolare finlandese, prodotto in collaborazione con We Love Helsinki e Kyrö Distillery.
La festa, nata dall’iniziativa di singoli cittadini e diventata un tour mondiale, ha messo in luce delle tematiche che saranno approfindite al seminario Cittadinanza attiva di domani organizzato dall’Ambasciata di Finlandia a Roma per l’inizio di novembre.
In autunno, la cultura finlandese sarà presente in varie parti d’Italia: prima al Sibelius Festival in Liguria ad ottobre, il 17 ottobre a Roma alla conferenza Architettura in Finlandia. Da Alvar Aalto alle nuove generazioni, il 27 e 28 ottobre a Mantova alla conferenza Immagini della Finlandia in Italia e infine a novembre al Pisa Book Festival che avrà come Ospite d’Onore la Finlandia.
La mostra Pro Finlandia, che illustra l’alba dell’indipendenza della Finlandia e i legami del Paese con l’Italia e con la Francia, sarà esposta a partire dall’autunno nei locali ristrutturati dell’Ambasciata a Roma in in Via Lisbona 3. L’esposizione sarà presente anche in alcuni altri eventi previsti per i festeggiamenti del Centenario.

Informazioni:https://www.finlandia.it