In Sala Biografilm l’originale thriller L’Atelier, con la regia di Laurent Cantet

In Sala Biografilm l’originale thriller L’Atelier, con la regia di Laurent Cantet

In attesa di Biografilm Festival| International Celebration of Lives – il festival cinematografico che dal 14 al 21 giugno mette in evidenza le nuove tendenze del documentario e della fiction internazionali – martedì 29 maggio,  ore 21.15, in Sala Biografilm Bologna (Cinema Odeon) il film L’Atelier ci racconta i conflitti politici e generazionali di oggi con un’atmosfera

In attesa di Biografilm Festival| International Celebration of Lives – il festival cinematografico che dal 14 al 21 giugno mette in evidenza le nuove tendenze del documentario e della fiction internazionali – martedì 29 maggio,  ore 21.15, in Sala Biografilm Bologna (Cinema Odeon) il film L’Atelier ci racconta i conflitti politici e generazionali di oggi con un’atmosfera thriller di grande originalità diretto da Laurent Cantet (La Classe) e co-sceneggiato da Robin Campillo (120 battiti al minuto).

Presentato e accolto con successo al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard, L’ATELIER testimonia la trasformazione di una società che, probabilmente a causa della crisi politica e economica, non ha più alcun rapporto con il passato.
Il cast è composto in gran parte da giovani esordienti selezionati grazie a dei casting aperti. Tra questi Matthieu Lucci, il ragazzo che interpreta Antoine, si è rivelato una vera scoperta.
Il regista Laurent Cantet riportò nel 2008 la Palma d’Oro in Francia con La Classe, che oltre al trionfo a Cannes ottenne una candidatura all’Oscar e un enorme successo di pubblico e critica in tutto il mondo. Dopo aver partecipato al film collettivo 7 Days in Havana, gira negli Stati Uniti Foxfire – Ragazze cattive, tratto dal romanzo di Joyce Carol Oates, mentre l’anno successivo è di nuovo a Cuba per Ritorno a L’Avana.

L’ATELIER di Laurent Cantet
(Francia/2017/113’)
Olivia Dejazet è un’affermata autrice di gialli e deve tenere un laboratorio di scrittura a La Ciotat, città del sud della Francia nota un tempo per i cantieri navali ma ormai in piena crisi economica. Tra i suoi giovani allievi spicca Antoine, ragazzo introverso e di talento, spesso in rotta con gli altri sulle questioni politiche per le sue posizioni razziste e aggressive. L’atteggiamento di Antoine si fa sempre più violento con il passare dei giorni e Olivia sembra esserne spaventata e attratta al tempo stesso, finché la situazione sfugge drammaticamente di mano a entrambi… A 10 anni dalla Palma d’Oro per lo straordinario La classe, Laurent Cantet torna a raccontare i conflitti politici e generazionali di oggi con un thriller di grande originalità, scritto con Robin Campillo (120 battiti al minuto) e accolto con successo all’ultimo Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard.
Uscita nelle sale: giovedì 7 giugno 2018 (Teodora Film)
CODICI SCONTO PER I LETTORI
Per prenotare un biglietto ridotto a 6 euro invece che 8,5 euro i lettori possono seguire il seguente link: biografilm.it/atelier
codice: LA29PR

Posts Carousel



Latest Posts

Top Authors

Most Commented

Featured Videos