La Melandri Gaudenzio Srl, azienda romagnola fondata da Gaudenzio Melandri nel 1947 e oggi guidata dalla nipote, Roberta Colla Melandri, ha recentemente dato alle stampe “Cereali, legumi e semi oleosi”: un prezioso ricettario basato sui prodotti della Melandri Gaudenzio, realizzato in occasione del settantesimo dell’azienda.

Il libro, curato dalla foodblogger romagnola Tiziana Molti, autrice del blog “L’ombelico di Venere”, contiene oltre 50 gustose ricette – salate e dolci, semplici da realizzare, adatte a tutti i gusti e alle diverse esigenze alimentari – ideate partendo da quattro categorie di materie prime: semi oleosi, cereali, zuppe e legumi. Sono questi, infatti, i prodotti che caratterizzano da sempre l’attività della Gaudenzio Melandri.

Tiziana Molti ha ideato e interpretato queste cinquanta ricette, partendo dalle materie prime Melandri e abbinandole sempre e solo a prodotti di stagione: dando vita così a piatti spesso inediti, che partono dalla ricerca delle migliori combinazioni di sapori, consistenze, profumi e colori (perché anche l’occhio vuole la sua parte…) e che in alcuni casi si basano sul riciclo degli avanzi, per evitare gli sprechi.

E se il libro è diviso appunto per prodotti e per stagioni, la scelta editoriale ha voluto mettere in evidenza anche le proprietà specifiche dei prodotti Melandri, che sono cibi sani e salutari: ogni sezione è allora introdotta da una serie di approfondimenti a scopo divulgativo, che contengono utilissime informazioni sulle caratteristiche, le proprietà e gli utilizzi delle materie prime.

Essendo un libro nato per festeggiare una significativa ricorrenza, il ricettario “Cereali, legumi e semi oleosi” è completamente gratuito, per specifica scelta della Melandri Gaudenzio Srl. Lo si può allora ottenere o acquistando i prodotti Melandri attraverso lo shop online (all’indirizzo web www.melandrigaudenzio.com) oppure, per chi fosse in zona, acquistando direttamente i prodotti Melandri nella sede aziendale, a Bagnacavallo, in provincia di Ravenna.

Sulla fanpage del sito aziendale, peraltro, ogni settimana verranno pubblicate una o due ricette tratte dal libro.

Abbiamo scelto di far realizzare il libro a Tiziana Molti – spiega Roberta Colla Melandri – anzitutto perché con lei condividiamo lo stesso territorio, il ravennate. Tiziana conosce la nostra azienda, la sua storia, le radici da cui Melandri Gaudenzio è nata 70 anni fa. In lei ritroviamo il carattere della nostra terra e l’indomabile curiosità nei confronti dell’universo culinario. Come noi, ama le materie prime e vuole conoscerne ogni caratteristica, sotto tutti i punti di vista. Noi le abbiamo semplicemente fornito la materia prima, oltre cinquanta prodotti Melandri, da interpretare in piena libertà, fiduciosi della sua sensibilità“.

Quando Roberta mi ha proposto di realizzare questo ricettario – le fa eco Tiziana Molti – ho accettato pensando fosse l’occasione per una grandissima esperienza. Ho preparato 51 ricette tentando di immaginare sapori e abbinamenti, cercando di coprire festività, eventi, tipologie e tutte le stagioni. E’ stato un anno di lavoro impegnativo e molto intenso: ci sono stati momenti di stanchezza, ma vedere il ricettario piano piano prendere forma, nonché l’approvazione, l’appoggio e l’entusiasmo di Roberta, mi ha dato tutte le energie per proseguire con fervore”.

Per informazioni sui prodotti e per acquisti on line www.melandrigaudenzio.com

Ugo Dell’Arciprete